Stampa E-mail

Lettera del presidente della Eunicam Antonio Ragaglia ai colleghi

 

 

Oggetto: CISAC Copyright Summit 2007

 
Cari colleghi,

la CISAC (Confederazione Internazionale delle società di Autori e Compositori) organizza a Bruxelles, il prossimo 30 e 31 Maggio 2007, un incontro mondiale delle società di Autori, aperto non solo al mondo della creazione, ma anche agli utenti, alle industrie culturali, agli operatori radio, tv e on line.

Il Summit (che ha per slogan: “Creators first” i creatori al primo posto) sarà dunque un’occasione di confronto con l’industria culturale, content service providers, telediffusori, operatori telecom, rappresentanti della politica, di Parlamenti nazionali e dell’Unione Europea.

I partecipanti si confronteranno su varie tematiche, tra le quali: il diritto di autore nell’economia digitale, il ruolo delle società d’autori, i rapporti fra autori e l’industria dello spettacolo, tecnologia e gestione dei diritti. Saranno presenti, tra gli ospiti, British Telecom, Google, Creative Commons, Directors guild of America e i rappresentanti di oltre 200 società di autori di 114 Paesi.

Importanti Direttive comunitarie hanno armonizzato negli ultimi anni vari aspetti della normativa europea sul diritto di autore (durata, noleggio e prestito, società dell’informazione, satellite e cavo, banche dati, diritto di seguito etc.), altre delicate questioni sono state portate all’esame della Commissione Europea, che ha preso posizione in materia di gestione collettiva (Raccomandazione del 18/10/2005 sulle licenze transfrontaliere per la musica on line) e che ha all’esame altre delicate materie di grande interesse e sensibilità per la comunità dei creatori (come, ad esempio, la copia privata).

 Cordiali Saluti

 

Prof. Antonio Ragaglia